Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Blog di Confcontribuenti (Sez.Piemonte) e UpL

GRAZIE E' LA CONFUSIONE SOTTO IL CIELO.....

1 Dicembre 2012 , Scritto da upl Con tag #ITALIA

A proposito di FERMARE il DECLINO......

Di: Galgano PALAFERRI

 

A pochi mesi dalle Elezioni, trovo ancora scarsa visibilità sui media, nei confronti di FERMARE il DECLINO. Forse servirebbero degli esperti in "marketing". E un linguaggio un po' meno salottierio  e per addetti ai lavori (in senso buono s'intende!). Perchè x avere un numero di voti minimo per poter incidere, nel prossimo Parlamento, dobbiamo parlare alla gente, non solo agli universitari o alle elites, farsi capire, farci seguire.

La chiarezza è importante, l'essere credibili, cioè proporre cose fattibili, ancora di più. Non basta la diagnosi, quella ormai son tutti bravissimi a farla. Occorre indicare la Terapia, che quì ormai staiamo perdendo "il malato", se già non lo abbiamo perso, e magari manco ce ne siamo accorti. Occorre essere vicini ai troppi disoccupati, che non ce la fanno più. Proporre soluzioni su come uscire da questo stato di crisi che pare irreversibile. C'è gente che per pagare l'IMU probabilmente dovrà vendere quanto costruito con tanti sacrifici. Per la prima volta la generazione dei giovani non potrà più appoggiarsi ai propri padri. Perchè il "risparmio" sta o è già stato intaccato, per colpa di questi politici e di quelli che ci hanno guidato al disastro. 20 anni di non governo, di caste, di clientele, di ruberie. E nessuno sa come uscirne, cosa fare, dire una parola certa per un futuro migliore. E fra tre mesi si vota.....al buio...tra "primarie", "primarie farlochhe", brogli veri o presunti, centri e centrini, voglia di rifondazione....

Votare chi, che cosa, per fare.....?

Gli italiani che non ce la fanno più, il popolo dei produttivi ormai allo stremo, stufo del solito bla-bla attende, ancora per poco, statene certi, ....prima di imbracciare i FORCONI!

E mentre la DEMOCRAZIA continua ad essere "sospesa, e si arresta pure la LIBERTA', oggi più che mai risuona il ns. GRIDO:

HASTA LA LIBERTAD, SIEMPRE!

Libertà di Parola

Libertà di Fede

Libertà dal Bisogno

Libertà dalla Paura

Libertà dallo Stato.

Galgano PALAFERRI

Coordinatore Nazionale

Unione per le Libertà_ItaliaRibelle, ItaliaLibera(le)

Condividi post
Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post